lunedì 29 ottobre 2012

Un ringraziamento speciale! :-) Castel San Pietro Terme 2012

Che emozione! :-)
E' stata davvero un'esperienza unica quella di arrivare al Convegno Nazionale sulla Didattica della Matematica di Castel San Pietro Terme e raccontare, assieme alla mia collega Martina, tutto ciò che in questi anni abbiamo portato avanti con passione ed interesse.


C'era davvero tanta gente davanti a noi, eravamo molto tese, anche perchè (anche se non era la prima volta che ci trovavamo a parlare in pubblico) era la nostra prima partecipazione a un convegno così importante e frequentato da colleghi di tutta Italia.
Come ogni anno, è stato davvero arricchente poter conoscere nuove esperienze, raccogliere materiale, riflettere insieme a tante persone sulle questioni relative alla nostra tanto amata disciplina.
Questa volta ci abbiamo messo anche del nostro, abbiamo voluto scambiare anche noi le nostre esperienze, per riceverne molte altre in cambio.
Noi avevamo molto da dire, molta passione, molto entusiasmo. Ma il tempo era pochissimo! :-)
E' stata dura far capire in un così breve spazio tutto ciò che abbiamo fatto e proposto ai nostri alunni in tutti questi anni.
Però speriamo che ai partecipanti sia arrivato qualcosa, qualche spunto, qualche idea, anche solo un pizzico della passione che mettiamo quando insegniamo matematica. :-)

Voglio ringraziare tutti i partecipanti che ci hanno regalato un caldissimo applauso. E ringrazio particolarmente anche il professor Gianfranco Arrigo che, alla conclusione del nostro discorso, ha commentato dicendo che è rimasto meravigliato dalle nostre proposte e che crede che i nostri allievi siano proprio fortunati. Un commento così non può che stringerci il cuore! Ce lo ricorderemo per tutta la vita! :-)
Un altro enorme grazie va a tutti i relatori che come noi hanno portato e condiviso le loro esperienze, agli organizzatori che hanno permesso tutto questo (Bruno D'Amore, Martha Fandino Pinilla, Silvia Sbaragli e il Gruppo di Ricerca di Bologna in primo luogo, che hanno scelto di credere in noi nonostante fossimo praticamente due sconosciute!!!) e a tutte le persone che ci hanno sostenuto dal primo pensiero di voler partecipare al convegno, fino all'ultimo minuto dopo l'applauso. Cristian e Anto prima di tutti! :-)

Ora, visto che alcuni tra coloro che erano presenti probabilmente passeranno a buttare un occhio su questo blog e visto che invece molti che non sono riusciti a venire a Castel San Pietro staranno morendo dalla curiosità di sapere quello che abbiamo raccontato, ho deciso di farvi un piccolo regalo, pubblicando brevemente qui una sintesi di ciò che abbiamo portato al convegno. :-)

venerdì 12 ottobre 2012

Convegno nazionale sulla Didattica della Matematica da non perdere!

Eccomi qua, dopo un lungo periodo di assenza sono tornata prontissima per proporvi nuove idee e condividere le mie esperienze!

Prima di farlo, però, vi devo segnalare un appuntamento davvero imperdibile per tutti i colleghi che insegnano Matematica in tutti gli ordini e gradi di scuola: il Convegno nazionale "Incontri con la Matematica" che ogni anno si svolge a Castel San Pietro Terme (BO) sotto la direzione di Bruno D'Amore.
Quest'anno si terrà nei giorni 26, 27 e 28 ottobre, dal pomriggio del venerdì fino alla mattina della domenica. Per chi si iscrive viene riconosciuto l'esonero dal servizio. 


Come già vi dicevo l'anno scorso, per me è un appuntamento imperdibile e lo consiglio spassionatamente a tutti perchè si tratta di un'occasione per imparare davvero tanto, per conoscere altre esperienze e allacciare contatti, per ampliare le proprie conoscenze sulla didattica della matematica e riflettere sulle metodologie di lavoro in quest'ambito.
Contrariamente a quanto si possa pensare, gli interventi che vengono presentati non sono nè teorici nè di didattica pura: ci sono tantissimi insegnanti che parlano dei loro lavori, che li condividono, che danno riferimenti per approfondire la conoscenza di un'esperienza o di una ricerca da loro condotta.
Si va sempre a casa con la testa piena di spunti, di idee da realizzare, di materiali acquisiti o scambiati con altri insegnanti che operano in luoghi diversi dell'Italia.

Quest'anno, inoltre, c'è un motivo in più per cui mi sta a cuore questo evento: CI SARò ANCH'IO!!! :-) Io e la mia bravissima collega Martina Carola terremo un breve seminario nella mattinata di domenica all'interno del quale presenteremo alcune attività che abbiamo ideato, riadattato e proposto nelle nostre scuole primarie. In particolare sono attività utilizzabili in classe prima, ma che vanno benissimo anche come esperienze di base per l'inizio della classe seconda o per il lavoro con alunni in difficoltà delle classi successive.
Insomma, io vi invito e spero anche di vedervi! Mi piacerebbe conoscervi anche di persona, se ci siete. Magari possiamo chiacchierare a quattr'occhi di questioni scolastiche (e non!!!) e scambiarci indirizzi per tenerci in contatto diretto. 
Sarebbe davvero bello se questa fosse un'occasione, oltre che di aggiornamento e di crescita personale, anche di condivisione e scambio di esperienze sia tra colleghi che magari anche tra classi (che bello sarebbe creare una sorta di "corrispondenza matematica" tra i miei e i vostri alunni!!!). :-)
Vi aspetto e spero di incontrarvi! ;-)

Per tutte le informazioni, potete consultare il programma dettagliato, con tutti gli appuntamenti.
A prestissimo!