Festa della matematica 2017...internazionale!

Finalmente, ecco il racconto e le immagini del nostro grande, stratosferico, internazionale MATHS DAY 2017!!! Ovvero la grande Festa della Matematica dell’I.C. di Uggiate Trevano dello scorso anno scolastico!!! Questa edizione è stata forse la più bella di sempre!




Raccontare ogni dettaglio sarebbe un lavoro lunghissimo, perciò cerco di sintetizzare e spiegare brevemente tutte le attività. Se ci fosse un particolare interesse rispetto a qualcosa, non esitate a chiedere!

Oramai è tradizione festeggiare il Pi Day il 14 marzo di ogni anno nelle nostre scuole primarie. 
L'anno scorso abbiamo però deciso di posticipare la festa al 23 marzo, per fare in modo che vi partecipassero anche le delegazioni di 4 Paesi europei (Portogallo, Lettonia, Lituania e Turchia) che con noi sono inserite nel progetto Erasmus+ e che proprio dal 18 al 25 di marzo sono arrivate in visita a Uggiate per lavorare assieme a noi e condividere le nostre migliori esperienze in campo matematico e scientifico. 



Insegnanti e ragazzi (livello primi anni scuola superiore) dei vari Paesi hanno così potuto conoscere la nostra festa, visitare i laboratori, partecipare alle attività e condividere assieme ai nostri bambini un po’ del nostro clima di allegria! 🎉



Alla preparazione del Maths Day hanno partecipato tutti e tre i plessi del nostro Istituto, ma è nella scuola più grande (plesso di Uggiate) che abbiamo potuto realizzare il vero e proprio scambio internazionale. I laboratori attivi in quel plesso erano in tutto 16, tutti diversi, che ora in breve vi racconterò.




Il tema della festa di quest’anno era “MATEMATICA E…” ovvero le incredibili connessioni tra questa materia e tutte le altre discipline. Un modo per scoprire la matematica che si nasconde in tutte le cose che facciamo, per andare ad indagarla un po’ più a fondo e più da vicino e per appassionarvisi sempre di più!😍



Tutte le attività sono state preparate e spiegate sia in italiano che in inglese, con apposite istruzioni scritte o raccontate dagli insegnanti o dai bambini stessi, in alcuni casi.






Ecco la carrellata dei laboratori proposti che potrete scoprire meglio grazie alle foto:

- Matematica e…gioco dell’oca - classe prima: i bambini hanno preparato moltissimi dadi di forme molto particolari, tabelloni per il gioco dell’oca (fino alla casella 20) e segnalini personalizzati, per poter giocare a un gioco dell’oca un po’…speciale! Con + e -…  Questa esperienza è stata documentata nei dettagli, qualche giorno fa, qui.














- Matematica e…giochi a quadretti - classe prima: i bambini hanno imparato a giocare a tris, forza 4, battaglia navale, hanno sperimentato le prime attività di coding e di pixel art! Anche in maniera un po’…insolita! A proposito, visto che sistema ingegnoso per "nascondere" le navi nel gioco di battagli navale??? 🚢















- Matematica e…giochi di carte - classe prima: i bambini hanno imparato a giocare e a sfidarsi a uno, sette e mezzo, rubamazzetto, domino, memory e altri semplici giochi di carte che stimolano il calcolo, la strategia e il ragionamento! 





- Matematica e…artigianato - classe seconda: i bambini hanno realizzato con le loro mani bracciali e collane usando pasta colorata, in modo da misurare la giusta lunghezza per il polso (o il collo) del possibile acquirente e da seguire un particolare ritmo di colori che non si interrompesse mai. Oppure hanno realizzato con la tecnica dello stencil particolari stoffe con stampe geometriche o a ritmo! 💍


















- Matematica e…costruzioni - classe seconda: i bambini, usando specifico materiale quale Geostix, Lego, stuzzicadenti e pongo, piastrelline colorate di plastica o tangram hanno provato a costruire solidi o figure piane, a realizzare pavimenti o costruzioni o a comporre figure guidate o inventate grazie alla propria fantasia! 🏗












- Matematica e…lingua (italiana o...inglese!) - classe seconda: i bambini si sono cimentati in semplici giochi linguistici o nella composizione di filastrocche o rime riguardanti temi matematici (come le tabelline!). Uno dei giochi era la realizzazione di un “Piema”, ovvero un testo le cui parole, in successione, avessero un numero di lettere pari alle cifre di Pi Greco. Divertente è stato coinvolgere studenti ed insegnanti stranieri per comporre alcuni Piemi in inglese! Guardate che concentrazione! 📃














- Matematica ed…economia - classe terza: i bambini hanno allestito un vero e proprio mercatino con tanto di casse e cassieri! Con gli euro finti ciascun acquirente doveva acquistare tutto ciò che il suo “guadagno iniziale” consentiva. Il cassiere doveva scrivere la ricevuta e dare il resto. Oltre al supermarket vero e proprio, c'era anche il reparto cartoleria! E’ stata una spesa davvero divertente! 



























- Matematica e…natura - classe terza: i bambini hanno individuato grazie agli specchi alcune simmetrie presenti in molti elementi della natura. Inoltre hanno costruito la spirale di Fibonacci e l’hanno individuata in molte strutture naturali: pigne, girasoli, ananas, conchiglie, foglie, … Affascinante! 🌸




















- Matematica e…geografia - classe terza: i bambini hanno giocato su alcuni percorsi (ad esempio sui ponti di Konigsberg) cercando il modo per completare il percorso senza ripassare mai due volte dallo stesso tratto di strada. Oppure hanno provato a colorare delle cartine politiche mute di alcuni Paesi del mondo, cercando di usare il numero minimo di colori possibile! 🌍









  






- Matematica e…origami - classe quarta: i bambini, attraverso cartelloni tutorial splendidi preparati davvero ad hoc (dalla mitica maestra Anna!), hanno provato a realizzare origami seguendo istruzioni geometriche o scoprendo figure, angoli, linee… Hanno realizzato diversi tipi di origami, li hanno insegnati ai loro ospiti e hanno anche preparato una bellissima sorpresa-regalo per loro! Divertentissima è stata anche l'idea della "corsa delle rane", che ha coinvolto i bambini nel pomeriggio, invitandoli a provare "sul campo" le loro ranocchie appena piegate! ✉️









  




















- Matematica e…cucina - classe quarta: il laboratorio più pazzo era probabilmente proprio questo! 😆 I bambini, presso la mensa della scuola, seguendo ricette e svolgendo calcoli e proporzioni matematiche, hanno preparato un gustosissimo aperitivo matematico da offrire alle delegazioni a base di cocktails, dolcetti e spuntini! Hanno inoltre scritto la lista di ingredienti, in inglese, per spiegare agli ospiti che cosa avevano utilizzato, in caso ci fossero intolleranze ad alcuni alimenti. Inoltre i nostri piccoli "cuochi" hanno spiegato in inglese quali merende avevano preparato, dimostrandosi davvero in gamba anche con la lingua! 





















- Matematica e…arte (rosoni e mandala) - classe quinta: i bambini hanno analizzato dal punto di vista geometrico rosoni e mandala, hanno provato a realizzarli e con l’aiuto di due specchi incidenti hanno provato ad inventarne di nuovi, bellissimi e…in continuo movimento! Da rimanere affascinati! 🏵






  






- Matematica e…arte (caleidoscopi, pavimenti e mosaici) - classe quinta: i bambini hanno provato a riprodurre o inventare pavimenti meravigliosi usando le camere di specchi triangolare e quadrata (anche chiamate caleidoscopi) ed inserendo oggetti, oppure disegnando a piacimento una piastrella, che veniva poi riflessa…fino quasi all’infinito!👣




















- Matematica e…musica - classe quinta: laboratorio più da ascoltare che da vedere! I bambini hanno scoperto la matematica presente nelle composizioni ritmiche e musicali, hanno provato a cantare e suonare melodie a canone per scoprire la traslazione delle melodie ed infine hanno giocato (usando un semplice software) al gioco musicale con i dadi inventato dal geniale musicista W.A. Mozart! 🎼


  











- Matematica e…architettura - classe quinta: il laboratorio per chi aveva voglia di immaginare la sua casa dei sogni! I bambini hanno provato a costruire su carta millimetrata alcuni progetti di casa dei quali hanno calcolato la metratura, il perimetro delle pareti (anche interne) e il prezzo (in base alle tariffe del territorio). Hanno inoltre provato a proporre dei pavimenti particolari creati utilizzando piastrelle che si incastrassero alla perfezione. Hanno inoltre proposto e calcolato i prezzi di possibili arredamenti per le camere (presi dai cataloghi cartacei o online di note catene di arredamento) e finiture come il colore della vernice per le pareti, il tipo di porte, i sanitari per il bagno… A seconda di ciò che sceglieva chi partecipava al laboratorio, i bambini calcolavano il costo totale dell’appartamento più arredi e finiture (comprensivo di un eventuale sconto!). Inoltre hanno provato a realizzare anche dei modellini in 3D usando i mattoncini Lego! 🏠
  























- Matematica e…giochi ricreativi e di magia - classe quinta: i bambini hanno provato a giocare e proposto ai visitatori classici giochi di matematica ricreativa, come Hex, le dissezioni, il gioco della T, il Cubo Soma ed altri celebri giochi logici e di magia matematica. E’ stato uno dei laboratori più divertenti, anche perché uno dei professori di matematica turco prima si è lasciato sfidare e poi ha sfidato i ragazzi proponendo lui stesso un nuovo gioco che non conoscevano e che li ha appassionati moltissimo! 💡














Beh... Che dire??? E’ stata non solo una grandissima festa, ma anche una grandissima opportunità per noi! E’ difficile spiegare a parole, ma vedere bambini anche piccoli che cercano di comunicare e di spiegarsi in tutti i modi, pur conoscendo ancora poco l’inglese, con insegnanti e ragazzi grandi di altre nazionalità, per poter giocare insieme è stato uno spettacolo raro a vedersi e sicuramente molto intenso ed emozionante! ❤️


  


Stupendi gli insegnanti e gli studenti Erasmus che si sono lasciati completamente coinvolgere da tutte le attività e hanno partecipato attivamente collaborando con i nostri bambini e facendo di tutto per arricchire ancora di più questa già ricca giornata! 😆☺️😁☺️








Bello, bello, bellissimo! La migliore festa della matematica in assoluto, per me, finora! ❤️

Matematica che lega diversi popoli e diverse nazioni, che si mostra nella sua vera forma, universale alle discipline e ai linguaggi… Ecco, un magnifico esempio che consiglio ed auguro a tutti di provare a realizzare! ❤️



Nel pomeriggio, come consuetudine, la scuola è stata inoltre aperta per permettere alle famiglie di visitare i laboratori. Bambini, genitori, nonni, fratellini ed amici si sono potuti così sfidare ancora, hanno avuto la possibilità di visitare tutti i laboratori (anche quelli adatti a classi diverse dalla propria) e di divertirsi tutti insieme…all’insegna della matematica!!! 👨‍👩‍👧‍👦






























…e quest'anno…??? Chissà!😂 
La nuova festa è in preparazione! Anche se non sarà così vasta e internazionale come lo scorso anno! Ci saranno però belle sorprese e divertentissime novità! Work in progress...

Intanto, il ricordo di questa magnifica festa ci dà la carica e la voglia di rimetterci in gioco come ogni anno! E' stata super super impegnativa, ma anche davvero gratificante! Penso sia stata davvero un'occasione unica che abbiamo sfruttato al massimo delle nostre potenzialità! Un grande lavoro per tutti! E tanta collaborazione da parte di tutti i colleghi!

Per chi ha ulteriori domande o richieste in merito alle attività brevemente illustrate, chieda pure! 😉 
Felici di poter condividere con voi questa magnifica esperienza!

Commenti