Letture di MATEMATICA DIVULGATIVA

Oggi vi suggerisco qualche lettura più rilassata e DIVULGATIVA riferita alla matematica. 
Sono letture più “leggere”, non espressamente didattiche, ma molto piacevoli, da assaporare “sotto l’ombrellone” e che possono sicuramente aiutare a riscoprire quanto sia bella, affascinante e curiosa la matematica, anche per chi da sempre ha avuto un pessimo rapporto con questa disciplina!



Questi libri vi sorprenderanno, vi accompagneranno in luoghi, tempi e storie appassionanti e vi faranno scoprire tante cose che “vi eravate persi” a proposito di questa materia!

Nulla di teorico, né di troppo complesso…nessun calcolo da eseguire o formula da ricordare…solamente la scoperta della bellezza della matematica, applicata ai più svariati ambiti della vita quotidiana, a giochi, ad esperienze pratiche della vita di tutti i giorni, a interessanti schemi o pattern che appartengono alle nostre attività di routine…e molto altro ancora!

Insomma, per chi da sempre storce il naso al solo pensiero di mettersi a “fare matematica”, una bella sfida che sicuramente vi aprirà gli occhi su un mondo totalmente nuovo e affascinante, provare per credere!
Per chi invece già si sente più a suo agio con questi argomenti, sarà il modo per conoscerne di nuovi e interessarsi sempre di più alle applicazioni pratiche e non di questa disciplina…


Il primo titolo che mi sento di consigliarvi è IL MERAVIGLIOSO MONDO DEI NUMERI di Alex Bellos.
Che dire? Fantastico! Io mi ci sono tuffata a capofitto fin dalle prime pagine, perché è un racconto a “puntante” (anche leggibili singolarmente) di tantissime e affascinanti storie di matematica applicate ai più svariati ambiti.
Per l’acquisto: https://amzn.to/2ujj1mb



Sempre dello stesso autore, consiglio un altro testo: I NUMERI CI SOMIGLIANO, che può essere considerato una continuazione del precedente, con sempre nuovi ambiti da scoprire connessi con la matematica. Forse un po’ più “avanzato” rispetto al primo, magari da leggere dopo di esso! Ma altrettanto affascinante!
Per l’acquisto: https://amzn.to/2uj0iav



Un altro testo leggero leggero, ma efficacissimo è MATEMATICATERAPIA - COME LA MATEMATICA PUO’ SEMPLIFICARCI LA VITA di Ennio Peres.
Davvero un capolavoro di poche pagine, ma estremamente ben calibrate, che raccontano quanto la matematica sia connessa con la vita di tutti i giorni e quali affascinanti segreti nasconda.
Per l’acquisto: https://amzn.to/2m1xLT8



Anche MATEMATICA DA TASCA è un breve ma interessantissimo libretto che si legge agevolmente e che contiene in brevi capitoletti tante piccole storie che raccontano alcuni curiosi esempi di matematica che lasciano stupiti per la loro immediatezza e connessione con il mondo reale.
Per l’acquisto: https://amzn.to/2uiQsoO



Due testi davvero ben fatti e interessantissimi sono inoltre IL MATEMATICO CURIOSO e MAI PIU’ PAURA DELLA MATEMATICA di Giovanni Filocamo, matematico e divulgatore incredibilmente bravo e brillante, che ho avuto il piacere di ascoltare dal vivo qualche anno fa a Torino e che recentemente ha vissuto una storia davvero delicata e toccante, ma straordinaria allo stesso tempo.
Ecco, questi due testi sono sicuramente un concentrato di interessantissime “bellezze” matematiche, spiegate in modo chiaro e semplice e corredate anche da piccole idee laboratoriali.
Una bella frase tratta da uno di questi testi, che mi sento di riportarvi è questa: “Quando rifletto, quando accendo la mia sensibilità creativa, vedo davvero la matematica tutta intorno a me: mentre vado a lavorare, quando cucino, mentre mi danno il resto al bar, quando guardo il cielo, quando mi allaccio una scarpa. E mi emoziono sempre”.
Per l’acquisto di IL MATEMATICO CURIOSO: https://amzn.to/2KYuC4o 
Per l’acquisto di MAI PIU’ PAURA DELLA MATEMATICA: https://amzn.to/2zxdvT5




Ecco un altro bel libro pieno zeppo di curiosità e piccoli aneddoti che a me personalmente è piaciuto moltissimo: LA PICCOLA BOTTEGA DELLE CURIOSITÀ’ MATEMATICHE DEL PROFESSOR STEWART.
Questo libro è come se fosse un blocco degli appunti di un insegnante che, incontrando di fronte a sé piccoli problemi o eventi della vita quotidiana, decide di appuntarsi qualche breve riflessione sull’argomento per ricordare ciò che ha visto e per imparare sempre qualcosa di nuovo. E’ un insieme di “pillole” di matematica indipendenti ma tutte davvero stimolanti e curiose, alcune più semplici, altre un po’ più complesse, ma raccontate con parole chiare e brevi racconti corredati da esempi pratici.
Mi è stato molto utile anche in alcune attività in classe, se devo essere sincera. Bello bello!
Per l’acquisto: https://amzn.to/2m3J2lV



Un altro libro davvero divertente e leggero sulla matematica è L’ALGORITMO DEL PARCHEGGIO - IL LATO DIVERTENTE DELLA MATEMATICA.
In una giornata di pioggia, vi trovate per caso in giro senza l’ombrello. Ebbene, secondo voi, per bagnarvi di meno, vi converrà correre o camminare? 
Cosa c’entra la matematica in tutto questo? C’entra eccome! E solo attraverso un banale calcolo matematico potrete rispondere in modo esauriente alla vostra sciocca domanda!
Ecco, questo e tanti altri semplicissimi (e divertentissimi) problemi ricavati da esperienze di vita quotidiana (ad esempio: trovare un parcheggio!) raccontate, ripensate e riviste in chiave matematica…per comprendere che, sì…la matematica può aiutarci a semplificare (e non complicare!) la vita!
Per l’acquisto: https://amzn.to/2zjZisc



Un altro testo che mi sono gustata l’estate scorsa proprio sotto l’ombrellone è MATEMATICA - COME COMPRENDERE I CURIOSI PRINCIPI MATEMATICI CHE GOVERNANO IL MONDO.
E’ un libro leggero, chiarissimo e ben scritto che parla di moltissimi aspetti della matematica divertenti, utili, curiosi e…sorprendenti! Che ci circondano…
Molto bella e chiara anche la grafica che, attraverso disegni e illustrazioni esplicative, permette di comprendere meglio i concetti. E si parla di teoremi e algoritmi complessi…in parole semplici e super comprensibili anche per chi ha conoscenze matematiche diciamo ristrette.
Per l’acquisto: https://amzn.to/2KVsnio



Chiudo la mia lista con un testo che per me è stato davvero importante. E’ forse stato uno dei primi libri di divulgazione che ho letto appena dopo aver concluso i miei studi in Università.
Prima di allora, gran parte di ciò che leggevo era inerente agli esami universitari che dovevo preparare e quindi era una sorta di “obbligo”, più o meno piacevole, ma quasi sempre poco scelto.
La matematica era una delle mie passioni già da tempo, ma diciamo che non avevo mai scelto un libro di divulgazione che mi permettesse di leggere di matematica per puro piacere e senza finalità pratiche “imminenti”.
Ecco, questo testo è stato illuminante. Mi ha fatto accorgere di quanto fosse liberatorio e stimolante leggere di matematica o di scienza soltanto per sé stessi. Mi ha aperto un mondo…
Quel libro è: LA SEZIONE AUREA - STORIA DI UN NUMERO E DI UN MISTERO CHE DURA TREMILA ANNI.
Raccontarvelo sarebbe come svelarvi il finale di un film che vi ha lasciato col fiato sospeso tutto il tempo. Posso solo dirvi che questo libro parla di un numero…ma un numero quasi “magico” che a vederlo non gli si darebbe nemmeno due lire…e invece pervade un’infinità di aspetti del nostro mondo (e non solo…).
Se vi dico che questo libro mi ha fatto innamorare ancora di più della matematica, forse mi prenderete per matta. Ma è così. E’ come svelare uno dei misteri del mondo. E tutto ciò è stato possibile grazie a un libro di matematica.
Per acquistarlo: https://amzn.to/2ujsN7Z



Questi libri, come vi ho detto, non sono didattici, non sono guide e nemmeno testi che trattano argomenti per bambini.

Ma la cosa bella è che, nonostante questo, dopo aver letto qualcuno di questi testi sicuramente la vostra visione della matematica (almeno in parte) cambierà…e ne troverà certamente giovamento anche la vostra didattica! 
Molti argomenti trattai in questi libri vi faranno soffermare a pensare e a riflettere, soprattutto su questa domanda: 
“Ma allora la matematica che insegno a scuola…è veramente matematica?”.
Lascio a voi trarre le vostre personali conclusioni!


Io vi posso dire che, è vero che questi testi non trattano espressamente di didattica o di esperienze da proporre ai bambini, ma…il mio modo di fare matematica è stato nettamente influenzato anche dalla mia conoscenza della matematica in sé, in generale, anche di quella matematica che mai andrò ad insegnare in classe ai bambini della primaria…
E questi testi (oltre a tanti altri più specifici) non hanno fatto altro che ricordarmi che cosa sia la matematica davvero. E che cosa valga la pena insegnare in classe, fin dai primi anni della scuola primaria.


Buone letture!

Commenti