venerdì 16 dicembre 2011

10 libri sotto l'albero...

Arriva il Natale e, si sa, anche i tanto attesi doni da mettere sotto l'albero.
Per gli appassionati di Scienza come me, ricevere in dono un bel libro scientifico è sicuramente una sorpresa molto gradita. Per quanto mi riguarda, mi sono già autoregalata una buona scorta di libri scientifici per i prossimi mesi (è l'unico genere letterario che riesco a leggere!) andando a fare un po' di "shopping" alla Fiera del Libro di Roma "Più libri, più liberi", tenutasi la scorsa settimana al Palazzo dei Congressi dell'EUR. 
Molti ritengono la "letteratura scientifica" un genere decisamente noioso e di nicchia, poichè tratta argomenti che solo gli esperti possono capire. E invece il genere comprende una grande parte di testi divulgativi, scritti in modo molto chiaro e semplice, anche per i "non addetti ai lavori", e soprattutto dagli argomenti molto interessanti, divertenti e coinvolgenti, perchè vicini alle esperienze quotidiane e alle curiosità della gente comune.
Ecco, prorpio per questo ho scelto di scrivere un articolo in cui presento una lista di 10 libri ad argomento scientifico "facili", curiosi e particolarmente utili che si possono regalare a Natale, magari per convincere amici e parenti scettici che la Scienza può anche essere molto divertente! Con questo articolo accolgo anche la proposta lanciata da Gravità Zero per la terza edizione del Carnevale dei Libri di Scienza.
Ecco la mia lista di 10 libri particolarmente belli per la divulgazione della Scienza. La lista non sarà nè in ordine di preferenza, nè seguirà qualche particolare parametro...sarà solo una trascrizione del mio "flusso di coscienza". :-) Non è stato facile limitarmi a 10 libri, poichè sono un'accanita lettrice scientifica e avrei una lunga lista di "preferiti" da consigliare. Ho deciso di scegliere 10 libri quasi tutti letti di recente e che potessero incuriosire particolarmente il pubblico per i loro argomenti.

1. Il primo libro che mi sento di consigliare è "La Fisica in Casa" di Emiliano Ricci, edito da Giunti.
Avevo già scritto una breve recensione del libro a questo link, ma mi sento ancora di consigliarlo, perchè è un testo veramente curioso e sorprendente che vi mostrerà svelati i misteri della vostra casa e della vostra vita quotidiana. Vi siete mai chiesti perchè il frigorifero raffredda, come mai il vostro materasso è così comodo o come funziona un lettore cd? Ecco, grazie a questo libro potrete scoprirlo in modo estremamente chiaro, semplice e divertente!

2. Passiamo a un libro di argomento matematico, che mi sento di consigliare soprattutto ai miei colleghi insegnanti. Si tratta di "Matematici" di Giorgio Tomaso Bagni ed edito da Antilia.
Anche di questo testo avevo già redatto una recensione che vi invito a rileggere. Si tratta di una carrellata di storie di vite di matematici, trattate in modo semplice e sottoforma di aneddoti, ciascuna accompagnata da un laboratorio pratico (fatto di giochi, attività o rompicapi) nel quale ci si può cimentare in prima persona. Una lettura fondamentale anche per comprendere quanto sia utile conoscere la Storia della Matematica per poter apprezzare al meglio questa disciplina.

3. Visto che siamo in tema di libri "biografici", passiamo al prossimo testo, una straordinaria lettura che assolutamente non può mancare nelle vostre librerie. Si tratta di "Seconda stella a destra. Vite semiserie di astronomi illustri" di Amedeo Balbi ed edito da DeAgostini.
Un libro davvero divertentissimo, che permette al lettore di scoprire la vita di scienziati e astronomi spesso considerati burberi, seri e molto dediti alla loro disciplina, ma che in realtà hanno condotto vite piuttosto "normali" e dagli aneddoti a volte anche "strambi". Ecco una recensione per voi. Uno dei miei libri preferiti in assoluto! Consigliatissimo!

4. Passiamo ora a un libro che è quasi un diario di bordo, una serie di appunti descritti da una persona appassionata di Matematica che ama gli indovinelli, i problemi logici e i rompicapi che (ahimè) raramente trovano spazio nella didattica scolastica quotidiana. Si tratta di "La piccola bottega delle curiosità matematiche del professor Stewart", di Ian Stewart, edito da Codice Edizioni.
Il testo è una miniera enorme di enigmi matematici da sottoporre a voi stessi, ai vostri amici, ai vostri alunni, ... E' davvero una risorsa utilissima per gli insegnenti e una sfida continua per chiunque sia appassionato di Matematica e di giochi. Inoltre offre una serie di spunti e curiosità sulla Matematica che rimandano anche ad ambiti diversi del sapere. 
Questo libro può essere letto a partire da qualunque pagina, poichè si tratta di una serie di proposte ciascuna "a sé", che non seguono ordini o fili logici, ma sono raccolte proprio come appunti sparsi su un taccuino da tenere sempre a portata di mano. Bellissimo!

5. Se vogliamo continuare con i libri di ambito matematico, un altro consigliatissimo è "Piega e spiega la Matematica" di A. Beutelspacher e M. Wagner, edito da Ponte alle Grazie.
Un curioso libro-laboratorio che mostra come poter capire meglio la Matematica attraverso attività pratiche che partano anche da un pezzo di carta. Origami, ritagli, fogli quadrettati e altro materiale molto semplice per comprendere concetti matematici e geometrici di una certa complessità. Utilissimo per gli insegnanti e divertente per chi ha ancora un po' di timore nei confronti di questa disciplina!

6. Passiamo a un racconto più elaborato che riguarda la geometria. Consiglio "C'è spazio per tutti" di Piergiorgio Odifreddi, edito da Mondadori.
Un divulgatore di Matematica per eccellenza racconta la storia della geometria dalle origini fino alla Matematica araba. Come nello stile di Odifreddi, i concetti matematici spiegati sono accompagnati da divertenti provocazioni o esempi (anche fotografici) molto ricchi e curiosi. Un modo per scoprire questa branca della Matematica in un'ottica decisamente particolare. 
E' da poco uscito anche il seguito di questo libro "Una via di fuga" (il racconto della geometria moderna) che però non ho ancora acquistato, pur essendo davvero molto curiosa. Ecco: potrebbe essere un regalo per me per Natale! :-)

7. Passiamo ad un'altra "chicca" che fa parte dei miei preferiti e che è stato un vero e proprio "amore a prima vista" di qualche anno fa trasformatosi in testo grazie a Scienza Express. Si tratta di "Giovanni Keplero aveva un gatto nero - Matematica e fisica in versi" di Marco Fulvio Barozzi, in arte Popinga.
Venni a conoscenza del blog di Marco alcuni anni fa quasi per caso, imbattendomi, meravigliata, in alcune delle sue fantastiche poesie dedicate alla scienza. Mi ricordo che passai alcuni giorni a condividere l'articolo in questione con amici e colleghi, perchè mi sembrava davvero un'idea geniale quella di trasformare concetti, storie, aneddoti scientifici o matematici in perfetti limerick in versi...tra l'altro redatti con una maestria e un'eleganza veramente invidiabile.
Ecco, da quell'idea e un po' da quell'articolo è nato questo piccolo testo: una raccolta di limerick riguardanti la Matematica e la Fisica davvero divertenti, per raccontare in modo leggero e quasi frivolo ciò che di più importante è stato ideato dal pensiero scientifico. Una proposta e un'idea che può avere ricadute didattiche anche ai livelli della scuola primaria. Da non perdere!

8. Tra le proposte regalo di quest'anno ce n'è una un po' "piccante" che mi sento di consigliare per i più scettici riguardo alle scienze. Ebbene sì: anche in "certi momenti" la Scienza e la Fisica sono come non mai presenti e vanno tenute in estrema considerazione! :-) Si tratta di "Sex Physics" di Monica Marelli ed Emiliano Ricci ed edito da Rizzoli.
Il sottotitolo del libro è "Tutto quello che già conoscete benissimo per esperienza, ma di cui ignorate i fondamenti teorici (che servono, eccome se servono!)". Un testo davvero curioso e divertente che offre spiegazioni accurate di tutto ciò che riguarda la sfera più intima, analizzata sotto il punto di vista della scienza. Uno strumento per saperne di più, per sorridere e, volendo, per scoprire come migliorare! :-) Scritto da due grandi esperti......soprattutto di scienza! 

9. Dal "fuoco della passione" alla "passione per la Matematica". Ecco un'altra proposta regalo: "Il matematico si diverte" di Federico Peiretti, edito da Longanesi.
Si tratta anche in questo caso di una raccolta di aneddoti, giochi e racconti matematici descritti secondo un ordine cronologico, ovvero tramite il procedere della Storia della Matematica. Curiosi gli aneddoti, divertenti i giochi e gli enigmi proposti. Sfruttabilissimo con bambini e ragazzi a scuola. Da leggere assolutamente!

10. Ultimo (ma solo nell'ordine casuale di questo post) è una delle mie letture preferite di quest'anno. E' il testo che ho scelto di regalare anche alla mia sconosciuta in occasione della giornata del "regala un libro" dello scorso marzo (tanto per dare un'idea di quanto mi piacerebbe far leggere questo libro a un buon numero di italiani!). Il testo in questione è "Sulla scena del mistero" di Stefano Bagnasco, Andrea Ferrero e Beatrice Mautino ed edito da Sironi.
Siete tra quelli che la mattina non escono di casa senza aver letto l'oroscopo? Che si meravigliano davanti a programmi come Voyager o Mistero? Che si fidano di eventi paranormali e sono tentati di credere che i cerchi nel grano siano opera di fantomatici esseri extraterrestri?
Ecco, correte immediatamente a comprare questo libro! Piantate lì tutto quello che stavate facendo e andate subito, vi conviene! :-)
Questo libro racconta di mysteri secolari svelati da accurate indagini scientifiche. E' scritto da alcuni membri del CICAP il Comitato Italiano per il Conrollo delle Affermazioni Paranormali e ci invita a riflettere su ciò che (come se fossimo rimasti fermi al Medioevo!) i media ancora oggi ci propongono come certezze o fenomeni incredibili a cui apparentemente non esiste spiegazione.
In questo libro le spiegazioni vengono fornite e vengono anche dati al lettore alcuni strumenti per portare avanti un'indagine seria e scientifica e andare a fondo di ciascuna situazione "mysteriosa". Da regalare a quanta più gente possibile! E da bruciare tutte le pagine degli oroscopi ancora esistenti!!! :-D

Bene, con questa carrellata non mi resta che andare a riempire lo spazio sotto l'albero e augurarvi buone letture scientifiche natalizie! :-)

Nessun commento:

Posta un commento